Archivi categoria: Schede film e trailer

Bangla

di Phaim Bhuiyan (Italia,2019)
Phaim è un giovane bengalese nato e cresciuto in Italia. Ha un discreto lavoro, suona in una band ed è perfettamente integrato. I guai nascono quando si innamora di Asia: sono guai assolutamente personali in quanto si sente sinceramente attratto dalla ragazza, ma anche non vuole venir meno alla sua fede musulmana. Commedia assolutamente piacevole che ritrae un giovane della “seconda generazione” di immigrati. Nessun problema razziale, semmai sente il rapporto con Asia come una questione di coerenza con la propria religione. Una coppia di giovani come tante.

  • Venerdì 7 giugno 21:00
  • Sabato 8 giugno 21:00
  • Domenica 9 giugno 21:00

Torna A Casa Jimi

Torna a casa jimi - Cinema Lanteri

di Marios Piperides (Cipro, 2019)
Jimi, il cane di Yannis uno stravagante musicista, attraversa accidentalmente la linea di separazione tra il settore greco e quello turco dell’isola di Cipro. La legge vieta il trasferimento di animali o oggetti da una parte all’altra. E allora bisogna inventarsi di tutto per riavere il cane. Dietro la superficie della commedia quasi grottesca c’è la critica politica e sociale alla situazione di divisione in cui vive la comunità cipriota. Un “muro” che separa famiglie e affetti.

  • Venerdì 31 maggio, 21:00
  • Sabato 1 giugno, 21:00
  • Domenica 2 giugno, 21:00

Ma cosa ci dice il cervello

di Riccardo Milani (Italia, 2019)
Giovanna, lavoro grigio in un ministero, vita tranquilla. In realtà è un’agente segreto che si trova a usare la propria vera professione e le relative “armi” per fare giustizia a favore dei suoi ex compagni di liceo vittime di umiliazioni. Non è una questione si spie, ma di amicizia. Commedia senza pretese tutta sulle spalle di un’attrice dalla simpatica recitazione.

  • Venerdì 24 maggio 21:00
  • Sabato 25 maggio 21:00
  • Domenica 26 maggio 21:00

La caduta dell’impero americano

di Denis Arcand (Canada, 2019)
Pierre-Paul, dottorato in filosofia e fattorino per poter vivere. Quando gli capita tra le mani una valigia piena di soldi se la tiene innescando però una serie di reazioni non sempre piacevoli. Il denaro è l’ultimo tassello della crisi del mondo occidentale. Ha la capacità di fagocitare altri valori, di presentarsi in una veste pulita, persino eticamente positiva. È diventato il contenitore per ogni vita.

  • Venerdì 17 maggio 21:00
  • Sabato 18 maggio 21:00
  • Domenica 19 maggio 21:00

Il Campione

Cinema Lanteri Cuneo - Il Campione

di Leonardo D’Agostini (Italia, 2019)
Christian Ferro: giovane fuoriclasse della Roma, arrogante, viziato, amante del lusso e delle auto. È così avvezzo alla risa che la società decide di affidarlo a un insegnante per cercare di ricondurlo su una strada più civile. Parlare dello sport per raccontare la vita: un racconto di formazione in cui vengono a galla i veri valori senza alcun tentativo di facile moralismo. Racconto sincero di un’amicizia e di una scoperta che può aiutare a vivere meglio la passione sportiva.

  • Venerdì 10 maggio 21:00
  • Sabato 11 maggio 21:00
  • Domenica 12 maggio 21:00

Una Giusta Causa

di Mimi Leder (Usa, 2018)
Ruth Bader Ginsburg è la seconda donna a essere nominata, nel 1970, Giudice alla Corte Suprema degli Stati Uniti. Da quando si laureò brillantemente a Harvard, ma non riuscì a trovare lavoro come avvocato, tutta la sua carriera è stata dedicata alla lotta contro la discriminazione di genere e ad affermare la parità tra uomo e donna. Film decisamente schierato a favore della tesi sostenuta senza per questo cadere in un femminismo esasperato.

  • Venerdì 3 maggio 21:00
  • Sabato 4 maggio 21:00
  • Domenica 6 maggio 21:00

Peterloo

di Mike Leigh
La lotta per i diritti: 1819 a Manchester migliaia di persone si radunano per chiedere riforme politiche e sociali. Una protesta civile che sfocia in una dura repressione dello Stato. Le rivendicazioni di una popolazione costretta nella miseria e la risposta dei governi alle domande delle nazioni in un film che prima dell’azione privilegia le parole e le idee che vengono messe in campo dalle due parti

  • Giovedì 23 Maggio 20:45

Oltre La Notte

di Fatih Akin
la società europea e le derive neonaziste. Il marito e il figlio di Katja muoiono in un attentato ad Amburgo. Lei è tedesca, suo marito immigrato turco. La giustizia però è lenta nel procedere contro un gruppo di neonazisti responsabili del fatto: Katja è sola a confrontarsi con uno stato latitante e il proprio animo in cui sente crescere lo spirito di vendetta personale. Il terrorismo islamico è il paravento per scelte politiche, per sbrigativi giudizi che conducono a dividere il mondo in “parti” come recita il titolo originale, mentre il film interroga sia sul piano sociale sia su quello individuale circa la risposta da dare alle domande urgenti.

  • Giovedì 16 Maggio 20:45

Libero

di Michel Toesca
dalla scelta alla decisione di schierarsi. In Valle Roja Cédric Herrou da anni offre ospitalità e assistenza a tutti i giovani e le famiglie che restano bloccati sul confine. Li aiuta a superare le montagne sfidando la legge in nome dell’umanità e della dignità delle persone. Più che documentazione dei percorsi sui sentieri alpini, il film è testimonianza amara di disillusione nei confronti della politica priva di soluzioni inclusive che possano rivelarsi inclusive e concrete.

  • Giovedì 9 Maggio 20:45
  • Martedì 21 Maggio 20:45

Styx

di Wolfgang Fischer
La dottoressa Rike vuole concedersi una pausa sull’isola di Ascensione. Tutto procede bene finché non incrocia un barcone con migranti che chiedono soccorso. È a questo punto che si impone il dilemma etico: avvicinarsi e prestare soccorso, col rischio però di non riuscire a gestire la situazione, oppure allertare i soccorsi lasciando ad altri il compito di aiutare, pur conoscendo le incognite cui vanno incontro? La sponda della vita è nell’abilità con cui Rike governa la barca, nella ricerca di un paradiso di pace. L’altra riva, quella dei morti, è il barcone. In mezzo lo Stige, il fiume dantesco che accoglie anche gli accidiosi, il peccato che oggi si atteggia a negligenza dell’agire, magari nascosta dietro la mancanza di mezzi (2 maggio)

  • Giovedì 2 Maggio 21:00