Archivi categoria: Schede film e trailer

L’Età Giovane

di Alessandro Siani (Italia, 2019)

Ahmed è un adolescente belga di religione musulmana. Plagiato da un imam, pensa di uccidere la sua insegnante che intende avviare nella sua scuola un corso di religione musulmana tenuto da un non religioso. Prodotto dal Ministero per la Gioventù belga, il film è una riflessione sull’integralismo in particolare sulle conseguenze che può avere sulle giovani generazioni. Uno sguardo sereno che non cerca condanne, ma sottolinea come sulla fragilità di un carattere in formazione possano far presa facili slogan.

  • Venerdì 6 novembre 21:00
  • Sabato 7 novembre 21:00
  • Domenica 8 dicembre 21:00

Il Giorno Più Bello Del Mondo

di Alessandro Siani (Italia, 2019)

Meraviglia di nome e di fatto. Arturo Meraviglia è un artista di strada squattrinato, ma pieno di buona volontà soprattutto quando si vede capitare in casa de nipoti dalle doti stupefacenti. Salvare l’innocenza e dare a tutti la possibilità di vivere momenti di meravigliata gioia sono il compito che adesso si prefigge contro un mondo adulto che pensa bene solo di “studiare” le doti del piccolo Gioele. Commedie semplice, piena di buoni sentimenti e di una sguardo delicato per affrontare la vita con… meraviglia, appunto.

  • Venerdì 29 novembre 21:00
  • Sabato 30 novembre 21:00
  • Domenica 1 dicembre 21:00

Tutti I Ricordi Di Claire

di Julie Bertuccelli (Francia, 2019)

Cronaca intima di Claire Darling, signora dai capelli bianchi e una vita agiata, ma segnata da profonde ferite. Convinta di essere arrivata all’ultimo giorno decide di svuotare la propria casa e tutti gli oggetti a ognuno dei quali si lega un ricordo. Un’ultima follia che costringe la figlia a tornare a casa e ritrovare sua madre. Un ritratto femminile intenso e delicato. Un percorso per ritrovare se stessa e salvarsi e magari dare un senso ai rapporti familiari e ai suoi ultimi giorni.

  • Venerdì 22 novembre 21:00
  • Sabato 23 novembre 21:00
  • Domenica 24 novembre 21:00

Gli Uomini D’Oro

di Vincenzo Alfieri (Italia, 2019)

Luigi, Alvise, Nicola, tre amici ognuno con i suoi sogni, ognuno con i suoi problemi economici. Cosa di meglio che progettare e realizzare un futro colossale ai danni delle Poste? Se tutto fila liscio sono a posto per l’intera vita, ma non sempre i sogni si realizzano. Da un fatto di cronaca avvenuto a Torino nel 1996, un film che prima dell’azione privilegia la ricerca sui personaggi per scoprire che dietro i ladri si nascondono uomini che vorrebbero essere d’oro, ma sono soltanto sognatori.

  • Venerdì 15 novembre 21:00
  • Sabato 16 novembre 21:00
  • Domenica 17 novembre 21:00

Biutiful Cauntri

di Esmeralda Calabria, Andrea D’Ambrosio, Peppe Ruggiero (Italia, 2007)

Tra rifiuti, eco-mafia, inquinamento industriale l’agricoltura e l’allevamento nel napoletano sono esempio di una gestione fallimentare del settore agroalimentare. Uno sguardo documentaristico su questa realtà che sconvolge l’economia, ma non viene affrontata.

  • Lunedì 9 dicembre 21:00

Petit Paysan

di Hubert Charuel (Francia, 2017)

Un giovane allevatore della campagna francese alle prese con un’epidemia vaccina. Le mucche sono tutta la vita di Pierre, ma la malattia chiede urgenti misure di contenimento mentre le autorità sono latitanti, non vanno al di là dell’imposizione di controlli molto severi.

  • Lunedì 2 dicembre 21:00

Il Pianeta In Mare

di Andrea Segre (Italia, 2019)

L’ambiente industriale è un altro volto del vivere umano sulla Terra. Marghera è l’immagine simbolo delle trasformazioni imposte dall’uomo: un universo caotico tra viali, canali, strade, vie ferrate sospeso a metà strada fra il passato lontano della laguna, il passato recente dell’industrializzazione sfrenata e il presente della desolazione.

  • Lunedì 25 novembre 21:00

Antropocene

di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky, Nicholas de Pencier. (Canada, 2018)

Per la prima volta nella storia del pianeta Terra l’uomo si trova in grado di determinare le condizioni ambientali in cui vive. Non è più semplicemente soggetto al corso naturale, ma lo determina con tutte le sue conseguenze. È una responsabilità che finora non ha saputo gestire adeguatamente. È l’alba di una nuova era: l’antropocene.

  • Lunedì 18 novembre 21:00

Joker

di Todd Philips (USA, 2019)

Joker l’avversario di Batman, ma in questo film è l’incarnazione del male. E’ Artur Fleck sbarca il lunario tra tante vessazioni, infinite delusioni. In lui cova la vendetta. Quando passerà all’azione sarà braccato dalla polizia, ma per la gente comune diventa un eroe, simbolo della rivolta degli umiliati dalla vita e dai potenti. Il dramma di un uomo riverbera nella società diventando dramma di solitudine e di risentimento. Alle origini della devianza c’è l’emarginazione.

  • Venerdì 8 novembre 21:00
  • Sabato 9 novembre 21:00
  • Domenica 10 novembre 21:00

Pepe Mujica, Una Vita Suprema

di Emir Kusturica (Serbia, Argentina, 2019)

Un piccolo film sul “presidente più povero del mondo”. Pepe Mujca, presidente dell’Uruguay fino al 2015, è famoso per la sua posizione coerente di stare dalla parte dei poveri del suo paese. Il regista lo segue, dialoga con lui, con la sua guida entra nel mondo uruguayano lasciando spazio al personaggio e alle sue parole.

  • Mercoledì 13 novembre 21:00
  • Giovedì 14 novembre 21:00